Passeggiate in Val Gardena

3 piacevoli passeggiate in Val Gardena

In Val Gardena spesso si viene per sciare, ma anche per passeggiare. Ogni giorno c’è una passeggiata diversa da affrontare, costeggiando laghi, foreste, alpeggi e vallate, sotto a un cielo immenso e circondati dal silenzio intatto che solo le Dolomiti sanno regalare.

Alcuni percorsi sono più semplici, adatti a tutte le età e anche a chi viaggia con i bambini. Altri più impegnativi, dedicati agli escursionisti più esperti. Ma ce n’è per tutti i gusti, per tutto l’anno.

Per cominciare vi consigliamo alcune passeggiate a Selva di Val Gardena da fare subito, tutte d’un fiato in meno di una giornata, per non perdervi nemmeno una goccia della bellezza e del fascino delle nostre montagne.

 

Passeggiata “Ntëur Sëlva” intorno a Selva Val Gardena

Si parte dall’Associazione Turistica di Selva Val Gardena, si attraversa il rio Gardena e costeggiando il ruscello si raggiunge Plan. Svoltando dietro alla Scuola di Selva, potrete raggiungere la Vallunga e fermarvi alla deliziosa Cappella di San Silvestro. Passate il parco giochi dei bambini e soffermatevi a guardare i tanti masi che costellano il tragitto. Continuate verso il centro e tornerete al punto di partenza.

Passeggiata Via Crucis

È una delle passeggiate in Val Gardena più antiche di questi luoghi: si tratta di un itinerario che tocca 15 poetiche stazioni della Via Crucis intagliate nei tronchi degli alberi da altrettanti artisti locali nel 1983. Se il tempo è buono, lungo questo itinerario vi consigliamo di fermarvi a visitare le rovine del Castello Wolkenstein, dove visse la nobile famiglia Wolkenstein-Trostburg.

Passeggiata Naturonda

Il percorso, segnalato con apposite indicazioni, parte dalla fermata del bus al Passo Sella. Da qui potrete raggiungere con una piacevole passeggiata la Città dei Sassi, che si trova alle faldi del Sassolungo. Chi si avventura per questi sentieri con i suoi bambini, troverà un’infinità di bacheche con informazioni sugli animali del luogo, come volpi, lepri e marmotte, ma anche sui fiori e le erbe aromatiche selvatiche.